Catene, giunti ed accessori per ancoraggio
Catene, giunti ed accessori per ancoraggio

Catene, giunti ed accessori per ancoraggio There are no products in this category.

Subcategories

  • 19
    In acciaio inox AISI 316 lucidato. Per collegare la catena all'ancora, versione "Mega" per catene 14/16 mm. Per ancore da 50-80 Kg.
  • 20
    Studiati per facilitare la scelta dei vari componenti della linea di ancoraggio. Questi package si adattano facilmente alla maggioranza delle situazioni. Ogni package viene consegnato "pronto all'uso" in apposito imballo. La cima e gia impiombata con una falsamaglia adeguata alla catena.
  • 21
    In acciaio inox AISI 316 lucidato. Dotato di doppio snodo per evitare l'effetto braccio di leva con ancora agguantata. Dotato di collegamento all'ancora anti-oscillazione nella risalita nella vicinanze del musone/prua. Viti di sicurezza. Carico laterale 3 volte i giunti standard.
  • 22
    Utilizzare questa catena significa poter impiegarea parita di resistenza meccanica una sezione inferiore:a) al posto di 10 mm standard, usare 8 mm AQUA 7b) al posto di 12 mm standard, usare 10 mm AQUA 7Questo significa risparmiare circa il 40/60% sul peso, oppure a parita di peso poter disporre di una catena pi lunga dal 40 al 60%.
  • 23
    Terminale con redancia e impiombatura fatta a mano.Fornite confezionate con elegante sacchetto in nylon/cordino Blu.
  • 24
    Adatta per salpa ancore. Le matasse di catene sono consegnate in casse di legno o confezioni pratiche da stoccare e movimentare. La catena e marchiata ogni metro "OSC" come segno qualitativo e distintivo.
  • 25
    Altezza minima consigliata dalla testa del fungo al punto di entrata della catena: catena (6/8) 80 mm catena (10/12) 100 mm.
  • 26
    Fabbricate con cima a 3 capi bianca efalsa maglia inox terminale atta a collegarla alla catena del verricello.
  • 27
    In acciaio inox AISI 316. Permettono all'ancora di infilarsi nei musoni di prua senza incattivarsi.
  • 28
    Questa boa racchiude un nastro in poliestere lungo 20 m arrotolato su un rullo autoavvolgente. Il nastro si fissa con un moschettone al diamante dell'ancora e si svolge progressivamente quando si d fonda. Ad'ancoraggio ultimato, la boa resta a galleggiare sulla verticale dell'ancora. cio permette di evitare che altre imbarcazioni sovrappongano il loro ormeggio. Inoltre, nel caso l'ancora resti incagliata, si Puo disincagliarla tirando il nastro, che ha un carico di rottura di 290 kg.
  • 29
    Giunto inacciaio inox AISI 316 senza sporgenze per collegare la catena all'ancora. Facilita la risalita attraverso il musone di prua della catena e dell'ancora evitando il problema del tradizionale grillo che spesso si impiglia.
  • 30
    Progettati per collegare la catena dell'ancora alla relativa cima, evitando il nodo, oppure per gli ormeggi di poppa. Costruiti inacciaio inox-AISI 316 lucidati a specchio.
  • 31
    Blocca la catena dell'ancora. In navigazione e un sistema di sicurezza che evita la discesa accidentale dell'ancora, ed alla fonda evita sforzi anomali al verricello. Il CHAIN STOPPER Puo essere disingaggiato con un semplice movimento.
  • 32
    Inlevilene arancione regolamentare per ancore, completo di catena zincata da 2 m e grillo per collegamento all'ancora.
  • 33
    Inpoliestere, regolamentare per ancora.
  • 34
    Realizzato inpolimero rinforzato con fibra di vetro. Recuperasempre ancora e cima. Carico di sgancio regolabile a piacere da 20 fino a 200 kg, inalterabile in ambiente marino.
  • 35
    Inacciaio inox AISI 316. Si utilizza per liberare l'ancora incattivata in cime, catenarie o catene di altre imbarcazioni.
  • 36
  • 37
    Inacciaio inox AISI 316. Permettono all'ancora di infilarsi nei musoni di prua senza incattivarsi.
  • 38
  • 39
  • 40
    Adatta per salpa ancore. Le matasse di catene sono consegnate in casse di legno o confezioni pratiche da stoccare e movimentare. La catena e marchiata ogni metro "OSC" come segno qualitativo e distintivo.
  • 41
  • 42
    Alta resistenza dovuta alla nuova concezione strutturale con 8 perni di tenuta che consente di raggiungere carichi di lavoro e di rottura equivalenti o superiori a quelli delle relative catene. Misure in mm esattamente corrispondenti a quelle delle catene calibrate per argani (contrariamente alle false maglie disponibili sul mercato che sono generalmente in pollici), quindiscorrono perfettamente nel barbotin evitando pericolosi inceppamenti.In acciaio inox AISI 316.
  • 43
    Inacciaio inox AISI 316 lucidato a specchio. Con le moderne ancore di tipo asimmetrico (Bruce, Delta, Trefoil ecc.) c? il 50% di probabilit che quando viene salpata si presenti al musone girata nel verso sbagliato.?Twist? la ruota invece automaticamente nel giusto verso mentre si infila nel musone o cubia. L?occhio fisso v collegato all'ancora con un grillo.
  • 44
    Inacciaio inox AISI 316 microfuso.Senza sporgenza, per collegare la catena all'ancora. Facilita la risalita attraverso il musone di prua della catena e dell'ancora, evitando il problema del tradizionale grillo che si impiglia.Modello irrobustito con finitura extra, esclusivo Osculati.
  • 45
    Inacciaio inox AISI 316 per ancora,senza sporgenze. La versione 01.742.08/10 e l'evoluzione del modello 01.740.08/10, che e a snodo semplice.
  • 46
    E? un connettore a cavallotto per collegare ad ogni punto della catena dell'ancora principale la seconda ancora. Un grillo classico infatti spesso difficile da inserire nelle strette maglie della catena calibrata.
  • 47
    Si artiglia alla maglia della catena e scarica il verricello dallo sforzo dell'ormeggio. Realizzato inacciaio inox AISI 316 microfuso e lucidato.
  • 48
  • 49
    Forgiate per cui robustissime. Adatte per boe, drizze, catene d'ancora, ecc.
  • 50
    Costituito dainserti in plastica colorati da incastrare nelle maglie della catena.Sufficiente a marcare 25 cm di catena calibrata.
  • 51
    Inacciaio inox AISI 316 lucidato a specchio. Per collegare la catena all'ancora, versionemaxi per catene da 12/14 mm.
  • 52
    Confezione assortita di Chain Rainbowsufficiente per marcare una intera tesa di catenacalibrata.Il kit e composta da5 colori (bianco, blu, giallo, rosso e verde).
  • 53
    E' il primo grippiale che utilizza 2 camere completamente stagne, che ospitano i componenti elettronici e meccanici: questa caratteristica evita possibili malfunzionamenti causati dalla salsedine. Estremamente leggero e compatto, 200 mm di diametro e peso di 1,2 kg. Si collega l'estremit della cima di GRIPPY al diamante dell'ancora che si svolger automaticamente quando si d fondo. L'autoregolazione della cima, permette a GRIPPY di galleggiare sulla perpendicolare dell'ancora, segnalandone la posizione. Di notte GRIPPY attiva automaticamente i suoi illuminatori notturni a ricarica solare (versione LIGHT). In caso di ancora incagliata, la si Puo spedare recuperando la grippia, che ha un carico di rottura superiore a 500 kg. Al recupero dell'ancora GRIPPY riavvolger automaticamente la sua cima, posizionandosi sotto la prua della barca. Dispone di un comodo e discreto supporto da battagliola (versione LIGHT) ed un segnalatore visivo estraibile.
  • Catena calibrata...

    Utilizzare questa catena significa poter impiegare a parita di resistenza meccanica una sezione inferiore: a) al posto di 10 mm standard, usare 8 mm OSC-G7 b) al posto di 12 mm standard, usare 10 mm OSC-G7. Questo significa risparmiare circa il 40/60% sul peso, oppure a parita di peso poter disporre di una catena pi? lunga dal 40 al 60%. Le matasse di catene sono consegnate in casse di legno o confezioni pratiche da stoccare e movimentare. La catena ? marchiata ogni metro "OSC-G7" come segno qualitativo e distintivo.